This should redirect to the frontend url, but the redirection has been paused for now. Regolamento del concorso

ARTICOLO 1 – società organizzatrice

L’ASSOCIAZIONE PINK LADY® EUROPE, società iscritta all’RCS con il numero 421 352 550 00048, con sede legale in 145 avenue de Fontvert, 84130 LE PONTET (di seguito la “società organizzatrice”), indice un concorso (di seguito il “concorso”). Concorso senza obbligo di acquisto.

ARTICOLO 2 – Durata del concorso

Il periodo complessivo in cui poter partecipare va dal 08/07/2022 alle ore 0:00 al 23/09/2022

Tale periodo termina il 23/09/2022 alle 23:59 (ora locale).

Dopo tale data è esclusa qualsiasi partecipazione al concorso. Per la verifica del rispetto del termine fa fede la data di ricevimento dei dati, registrati elettronicamente sui server della società organizzatrice.

ARTICOLO 3 – Modalità e condizioni di partecipazione

Il Concorso è aperto a qualsiasi persona fisica adulta residente nei Paesi indicati di seguito: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Portogallo.

Non sono inclusi il personale della società organizzatrice e i componenti delle società che hanno partecipato alla sua organizzazione e le rispettive famiglie (coniugi, conviventi, figli, genitori, fratelli, sorelle).

La partecipazione al concorso è subordinata alla registrazione sul sito www.pinkmylife.com

(di seguito il “sito”).

Fatte salve le tariffe di connessione applicabili in base alla modalità di trasmissione scelta dal partecipante (cellulare, Internet), la partecipazione al gioco è gratuita e non genera costi ulteriori.

Per partecipare al gioco, i partecipanti devono:

Non saranno prese in considerazione e saranno ritenute nulle eventuali partecipazioni o iscrizioni incomplete, non conformi alle condizioni di partecipazione previste dal presente regolamento, falsificate, non convalidate, inviate oltre il termine o in forma diversa da quella sopra indicata o contenenti indicazioni inesatte o false.

In caso di reclamo, spetta ai partecipanti dimostrare di avere adottato un comportamento conforme al presente regolamento. I partecipanti autorizzano la società organizzatrice a effettuare le necessarie verifiche sulla loro identità o domicilio.

La società organizzatrice si riserva il diritto di escludere i partecipanti dal concorso per gravi motivi e di chiedere la restituzione dei premi assegnati, in particolare in caso di fondato sospetto di informazioni inesatte, manipolazione o mancato rispetto del presente regolamento o di qualsiasi altro comportamento illecito del partecipante che possa ledere indebitamente l’immagine della società organizzatrice. In tal caso, il premio rimarrà di proprietà della società organizzatrice, che potrà disporne liberamente e in particolare sorteggiare un altro vincitore.

ARTICOLO 4 – Modalità, designazione del vincitore, svolgimento del concorso

I sorteggi saranno effettuati dalla società organizzatrice e designeranno 73 vincitori tra tutti i partecipanti. Si svolgeranno entro e non oltre il 10/10/2022.

I vincitori saranno informati dei premi vinti via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, entro 30 giorni dalla data dell’estrazione.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile dell’impossibilità di assegnare i premi in caso di recapiti inseriti in modo errato o incompleto, o in caso di mancata comunicazione della variazione dei recapiti. Qualora non sia possibile, entro 15 giorni dalla comunicazione della vincita, inviare l’annuncio della vincita o del premio, la società organizzatrice non è tenuta a effettuare ulteriori ricerche.

I vincitori saranno messi in contatto con il partner nell’ambito dell’assegnazione del loro premio. La società organizzatrice si riserva il diritto di comunicare i dati anagrafici del vincitore al partner incaricato dell’organizzazione, affinché quest’ultimo possa contattare il vincitore per la consegna del premio.

La società organizzatrice si riserva il diritto di squalificare un vincitore se questa ritiene che non abbia rispettato le istruzioni per la partecipazione ai contributi del club per ottenere i suoi punti cuore. “Mancato rispetto delle istruzioni” indica qualsiasi plagio, copia, falsa creazione o creazione che non corrisponde a quanto previsto.

ARTICOLO 5 – Premi in palio

L’estrazione designerà i vincitori che vinceranno i seguenti premi a seconda del paese interessato:

In Francia, Italia, Spagna, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Belgio, Austria, Danimarca, Lussemburgo, Norvegia, Svezia, Portogallo:

1 soggiorno di 4 notti, per 2 persone, in un’alloggiamento tipo “capanna nella natura” in Francia, trasporto di andata/ritorno a partire dall’aeroporto o dalla stazione ferroviaria il/più vicina al domicilio dei vincitori, del valore di 2000 €.

In Francia:

In Italia:

In Spagna:

In Germania:

In Irlanda:

In Olanda:

In Belgio

In Austria, Danimarca, Lussemburgo, Norvegia, Svezia, Portogallo:

Alcuni premi saranno oggetto di una estrazione specifica. Saranno messi in palio nei territori e nelle date di seguito specificate:

Il vincitore si impegna ad accettare il premio così come offerto senza possibilità di scambiarlo ad esempio con denaro, altri beni o servizi di qualsiasi genere, né di trasferirlo a vantaggio di terzi. Parimenti, tale premio non può essere oggetto di richiesta di risarcimento.

La società organizzatrice non può rispondere dell’impossibilità di assegnare i premi in caso di recapiti inseriti in modo errato o incompleto, o in caso di mancata comunicazione della variazione dei recapiti o, più in generale, in caso di evento che esuli dal controllo della società organizzatrice stessa.

Qualora in seguito alla compilazione della scheda del vincitore risulti che sussistano dubbi sull’esattezza di qualsivoglia elemento dei recapiti forniti dal vincitore, la società organizzatrice si riserva il diritto di richiedere qualsiasi tipo di documento che dimostri i nomi, l’indirizzo e l’indirizzo e-mail. In caso contrario, il premio non verrà assegnato.

Qualora il vincitore non possa fruire del suo premio per qualsivoglia motivo, il premio rimarrà di proprietà della società organizzatrice e non sarà assegnato ad altro partecipante.

I premi non possono in nessun caso essere ripresi, scambiati con il loro valore in denaro o con un altro premio, o ceduti a terzi. Essi non possono dar luogo a contestazioni di alcun genere da parte dei vincitori. I vincitori si impegnano a non mettere in discussione la responsabilità della società organizzatrice in merito ai premi.

In caso di forza maggiore o qualora le circostanze lo richiedano, la società organizzatrice si riserva il diritto di sostituire i premi con premi di pari valore. Quest’ultima non può essere ritenuta responsabile per tale eventualità.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile per incidenti che possano verificarsi durante la fruizione del premio. Non sarà responsabile dell’impossibilità per un vincitore di utilizzare il premio.

La “società organizzatrice” si riserva il diritto, al verificarsi di un evento che esuli dal proprio controllo, in particolare legato ai propri fornitori o a un caso fortuito, di sostituire il premio pubblicizzato con uno di valore equivalente. Il vincitore sarà informato di eventuali modifiche.

ARTICOLO 6 – Interruzione o sospensione del concorso

La società organizzatrice può in qualsiasi momento interrompere, prolungare o posticipare il concorso qualora si manifesti o sussista un grave sospetto che si sia verificata una frode di qualsivoglia natura (attuazione di un sistema di risposta automatizzato, ritmo di vincita insolito…), in particolare per via informatica o telefonica nell’ambito della partecipazione al gioco e in particolare in caso di comunicazione di informazioni errate. Lo stesso vale se il corretto svolgimento amministrativo e/o tecnico del gioco è interrotto da virus, bug del computer o del telefono, intervento umano non autorizzato o qualsiasi altra causa che esuli dal controllo della società organizzatrice. In tal caso, essa si riserva il diritto di non assegnare il premio.

Non sono accettati reclami contro la società organizzatrice in caso di interruzione o sospensione del concorso. La società organizzatrice si riserva il diritto di citare in giudizio gli autori delle azioni di disturbo dinanzi ai tribunali competenti.

ARTICOLO 7 – Limitazione di responsabilità

La società organizzatrice risponde pienamente in caso di dolo e colpa grave nonché di ogni danno derivante da lesioni alla vita, all’integrità fisica o alla salute, anche se imputabili ai propri organi, dipendenti o al proprio personale.

Si esclude ogni altra responsabilità, a qualsiasi titolo, salvo il caso di inadempimento di un obbligo contrattuale essenziale (obbligo cardinale). Costituisce obbligo cardinale qualsivoglia obbligo sancito dal contratto senza il quale l’obiettivo perseguito non può essere raggiunto e di cui il contraente potrebbe legittimamente aspettarsi l’osservanza. In tal caso, la responsabilità è limitata a danni generalmente prevedibili.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile per la perdita di dati, in particolare durante la trasmissione dei dati e altri guasti tecnici. Spetta a tutti i partecipanti adottare tutte le misure opportune per proteggere il proprio software e i propri terminali da virus e altri attacchi tecnici. Tutti i siti della società organizzatrice sono protetti con importanti misure tecniche contro gli attacchi tecnici nonché l’intrusione e la diffusione di virus da parte di terzi.

La società organizzatrice non risponde per eventuali incidenti che possano verificarsi durante la fruizione del premio. Essa non sarà responsabile dell’impossibilità per un vincitore di utilizzare il suo premio.

La società organizzatrice si riserva il diritto, senza che sussista la propria responsabilità al riguardo, cosa che i partecipanti accettano, di non assegnare un premio a un vincitore le cui dichiarazioni pubbliche – tra cui quelle espresse sui social network – possano essere, in via esemplificativa ma non esaustiva, contrarie all’ordine pubblico e al buon costume e in particolare costituiscano istigazione a commettere crimini o reati, discriminazione, odio o violenza, a causa di razza, religione, genere o orientamento di genere, etnia o nazione, apologia del nazismo, contestazione dell’esistenza di crimini contro l’umanità, lesione dell’autorità giudiziaria, diffamazione e insulti, violazione della privacy o atti lesivi di minori, nonché qualsiasi commento relativo a oggetti e/o opere vietati, messaggi di carattere diffamatorio, ingiurioso, offensivo, violento o contrario alle leggi vigenti, messaggi su tabacco, alcol e sostanze stupefacenti non conformi alle vigenti disposizioni di legge, messaggi che incitano al consumo di sostanze proibite o al suicidio, o comunque a comportamenti pericolosi, messaggi che violano i diritti altrui e l’incolumità delle persone e delle cose in violazione del carattere riservato della corrispondenza, contenenti scene di nudo, o contenenti un messaggio che faccia emergere direttamente o indirettamente una qualsivoglia opinione, appartenenza a qualsivoglia corrente di pensiero o a qualsivoglia religione. Più in generale, la società organizzatrice si riserva il diritto, senza che sussista la propria responsabilità al riguardo, cosa che i partecipanti accettano, di non assegnare il premio a un vincitore le cui dichiarazioni pubbliche possano, direttamente o indirettamente, ledere l’immagine della società organizzatrice, i suoi prodotti e/o servizi o i suoi marchi.

Si informano i partecipanti che, qualora la società organizzatrice venga avvisata con qualsivoglia mezzo di tali commenti, può liberamente cancellare la partecipazione della persona in questione e rifiutarsi di consentirle di essere designata come vincitrice e di consegnarle il premio (in questo in caso, il premio resterà di proprietà della società organizzatrice, che ne disporrà liberamente). Se necessario, la società organizzatrice trasmetterà il contenuto oggetto di contestazione alle autorità amministrative o giudiziarie.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile qualora, a causa di forza maggiore o di un evento che esula dal suo controllo, il concorso sia annullato, prorogato, abbreviato, modificato o posticipato.

Qualsiasi modifica sarà soggetta a preventiva notifica con qualsiasi mezzo opportuno. Eventuali aggiunte e modifiche al regolamento potranno essere pubblicate durante il concorso e saranno considerate allegati al presente regolamento.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile per eventuali malfunzionamenti che impediscano il regolare svolgimento del concorso o abbiano danneggiato il sistema informatico del partecipante o l’indirizzamento errato delle e-mail da parte degli operatori.

Spetta a ciascun partecipante adottare tutte le misure opportune per proteggere i propri dati e/o software archiviati sui propri dispositivi (computer, telefono cellulare, ecc.) contro qualsiasi attacco.

La società organizzatrice non può quindi essere ritenuta responsabile per danni materiali o immateriali arrecati a un partecipante, ai suoi dispositivi informatici e/o telefonici e ai dati ivi archiviati né per le conseguenze dirette o indirette che ne possono derivare, in particolare sulla sua attività personale o professionale. Il collegamento al sito del concorso e la partecipazione al concorso sono di responsabilità esclusiva del partecipante, che è responsabile della protezione dei propri dati, software e apparecchiature informatiche e telefoniche contro qualsiasi attacco. La partecipazione al concorso implica la conoscenza e l’accettazione delle caratteristiche e dei limiti di Internet, la mancata protezione di alcuni dati contro possibili appropriazioni indebite e i rischi di contaminazione da parte di eventuali virus circolanti sulla rete Internet.

La società organizzatrice non può essere ritenuta responsabile per ritardi, smarrimenti, furti, danneggiamenti di posta, mancanza di leggibilità dei francobolli dovuti ai servizi postali. Essa non può altresì essere ritenuta responsabile e non è possibile rivalersi nei suoi confronti al verificarsi di eventi che abbiano il carattere di forza maggiore (scioperi, maltempo, ecc.) privando in tutto o in parte i partecipanti della possibilità di partecipare al concorso e/o i vincitori del beneficio delle loro vincite.

La società organizzatrice si riserva la facoltà di annullare o sospendere in tutto o in parte il concorso se risulta che si è verificata una frode in qualsiasi forma (implementazione di un sistema di risposta automatizzato, tasso di vincita insolito, ecc.), in particolare tramite computer o telefono nell’ambito della partecipazione al concorso e in particolare in caso di comunicazione di informazioni errate. In tal caso, essa si riserva il diritto di non assegnare il premio ai truffatori e/o di citare in giudizio gli autori di tali frodi innanzi ai tribunali competenti.

La società organizzatrice e i suoi partner non possono in nessun caso rispondere per eventuali incidenti che dovessero verificarsi durante l’utilizzo dei premi da parte dei beneficiari o dei loro invitati una volta che i vincitori ne abbiano preso possesso.

In ogni caso, qualora il regolare svolgimento amministrativo e/o tecnico del Concorso sia interrotto da virus, bug informatici o telefonici, intervento umano non autorizzato o qualsiasi altra causa che esuli dal controllo della società organizzatrice, quest’ultima si riserva il diritto di interrompere il Concorso.

ARTICOLO 8 – Protezione dei dati personali

Nell’ambito della sua partecipazione al presente concorso e, in generale, durante la comunicazione con la società organizzatrice, il partecipante è tenuto a comunicare una determinata quantità di dati personali che lo riguardano.

Tali dati personali e, in particolare, quelli a carattere nominativo comunicati dai partecipanti saranno oggetto di trattamento informatico da parte della società organizzatrice.

I dati personali vengono utilizzati dalla società organizzatrice per consentire il regolare svolgimento del concorso. I dati dei vincitori potranno essere pubblicati sul sito web della società organizzatrice abbreviando il nome del vincitore. È inoltre necessario trasmettere i dati dei vincitori ai partner che organizzano o trasmettono i premi, i servizi postali o l’invio di pacchi. I dati personali da fornire in via obbligatoria sono indicati come tali nei moduli. La natura obbligatoria dei dati deriva dalla necessità di poter contattare i partecipanti vincitori e inviare loro il premio. La raccolta di questi dati è necessaria per la partecipazione al gioco e per l’assegnazione del premio. Di conseguenza, i soggetti che esercitano il diritto alla cancellazione dei dati che li riguardano prima della fine del gioco e dell’assegnazione del premio, rinunciano alla partecipazione e all’eventuale premio.

Se il partecipante si è registrato anche per ricevere la newsletter Pink Lady®, i dati personali dei partecipanti vengono utilizzati dalla società organizzatrice o dalle società ad essa collegate per inviare le ultime novità dal club Pink My Life, i piani di qualità del marchio. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento per iscritto alla società organizzatrice.
Il partecipante può continuare a prendere parte al concorso anche dopo aver revocato il proprio consenso.

I dati personali non verranno trasmessi a società estranee alle società organizzatrici al di là delle disposizioni del presente contratto.

ARTICOLO 9 – Quadro normativo, dati raccolti, periodo di conservazione, diritti del partecipante

Tali dati saranno conservati dalla società organizzatrice solo per la durata necessaria alle finalità sopra indicate.

Il partecipante ha il diritto in qualunque momento di consultare i dati personali che lo riguardano, di farli rettificare o cancellare e di revocarli. Il partecipante ha inoltre il diritto alla limitazione del trattamento e il diritto alla portabilità dei dati nonché il diritto a non essere soggetto a processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione. Il partecipante ha inoltre il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato al trattamento dei propri dati personali. Il partecipante ha diritto di dare indicazioni riguardo al trattamento dei suoi dati in seguito alla sua morte. Per esercitare tale diritto, contattare per iscritto la società organizzatrice. Se l’iscritto non è soddisfatto di questi scambi, ha il diritto di presentare reclamo presso la Commissione nazionale per l’informatica e le libertà (CNIL).

Nell’ambito della sua partecipazione al concorso Pink Lady® e, in generale, dei suoi scambi con Pink Lady® Europe, il partecipante è tenuto a comunicare una determinata quantità di dati personali che lo riguardano.

Tali dati sono trattati dall’associazione Pink Lady® Europe, i cui recapiti compaiono in cima al presente documento.

Il quadro normativo di tale trattamento è:

L’esecuzione di un contratto per la gestione della partecipazione del partecipante al concorso Pink Lady®.

Il legittimo interesse e, ove applicabile, il consenso del partecipante per l’ampliamento e il potenziamento della base clienti/potenziali clienti, lo sviluppo delle offerte Pink Lady® e in particolare la fornitura di offerte personalizzate basate sull’analisi degli usi, l’organizzazione di concorsi, l’effettuazione di studi statistici, analisi e misurazioni dell’audience, le comunicazioni all’iscritto attraverso in particolare l’invio della newsletter Pink Lady®.

Adempimento di un obbligo di legge per la lotta contro la frode e il riciclaggio di denaro, nonché per gli obblighi di archiviazione.

FINALITÀ:

Le finalità di questo trattamento sono di garantire al partecipante un uso ottimale dei vantaggi del concorso e di consentire a Pink Lady® di adattare le proprie offerte e informare il partecipante.

DATI RACCOLTI:

I dati raccolti sono:

La durata del trattamento dei dati personali è:

Per i dati necessari all’esecuzione del contratto:

La durata di esecuzione del contratto e nel seguito:

Tali dati saranno conservati da Pink Lady® Europe solo per la durata necessaria alle finalità sopra indicate. I dati sono pertanto conservati per i seguenti periodi:

Per i dati necessari alla gestione del tesseramento del Club Pink Lady®: la durata del tesseramento del Club Pink Lady®.

Successivamente:

Hanno unicamente accesso a questi dati, nei limiti delle rispettive competenze, (i) i team interni di Pink Lady® preposti alla gestione e amministrazione del Club Pink Lady® e (ii) i fornitori di servizi incaricati da Pink Lady® per assisterla nella gestione e amministrazione del Club Pink Lady® e, in particolare, delle agenzie di comunicazione, Webmaster e host incaricati da Pink Lady®, nonché i fornitori di servizi responsabili della centralizzazione degli ordini e delle spedizioni e della risposta a domande o richieste degli iscritti.

I dati personali da fornire in via obbligatoria sono specificatamente indicati nei moduli. La natura obbligatoria dei dati deriva dalla necessità di poter contattare, consentire ai partecipanti vincitori di beneficiare del loro premio, di gestire il Pink Lady® Club e di adeguare le offerte Pink Lady® e i vantaggi del Pink Lady® Club alle esigenze degli iscritti nel miglior modo possibile. Senza questi dati, Pink Lady® non sarà in grado di registrare l’adesione dell’iscritto al Club Pink Lady®.

L’iscritto ha in qualsiasi momento il diritto di accesso, rettifica, cancellazione e opposizione dei dati personali che lo riguardano, nonché il diritto alla limitazione del trattamento, alla portabilità dei dati e il diritto a non essere soggetto a una decisione individuale automatizzata (compresa la profilazione). L’iscritto ha altresì il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato per il trattamento dei propri dati personali. Infine, l’iscritto ha il diritto di dare indicazioni in merito alla sorte dei suoi dati successivamente alla sua morte. Per esercitare tale diritto è sufficiente inviare una lettera o un’e-mail al seguente indirizzo: Pink Lady® Europe, 145 avenue de Fontvert, 84130 Le Pontet, Francia; customerservice@pinkladyeurope.com, giustificando la propria identità. Se l’iscritto non è soddisfatto di questi scambi, ha il diritto di presentare reclamo presso la Commissione nazionale per l’informatica e le libertà (CNIL).

Articolo 10: Proprietà industriale e intellettuale

Qualsiasi riproduzione non autorizzata, totale o parziale, di tali marchi, loghi e segni distintivi costituisce una violazione passibile di sanzioni penali.

Tutti i marchi, loghi, testi, immagini, video e altri segni distintivi riprodotti nel sito nonché nei siti ai quali esso consente l’accesso tramite collegamenti ipertestuali, sono di esclusiva proprietà dei rispettivi titolari e sono protetti, come tali, dalle disposizioni del Codice della Proprietà Intellettuale applicabili in tutto il mondo. La loro riproduzione non autorizzata costituisce contraffazione passibile di sanzioni penali.

La partecipazione al concorso implica la piena accettazione di queste regole da parte dei partecipanti.

Articolo 11: Accordo per la fornitura delle prove

Per espresso accordo tra il partecipante e “L’organizzatore”, i sistemi e gli archivi informatici dell’ “organizzatore” saranno gli unici a fare fede.

I registri informatizzati, conservati nei sistemi informatici de “L’Organizzatore”, in ragionevoli condizioni di sicurezza e affidabilità, sono considerati prova dei rapporti e delle comunicazioni intercorrenti tra la società organizzatrice e il partecipante.

Si conviene pertanto che, salvo errore manifesto, “L’organizzatore” può fare affidamento, in particolare ai fini della prova di qualsiasi atto, fatto od omissione, dei programmi, dati, file, registrazioni, operazioni e altri elementi (quali rapporti di controllo o altre dichiarazioni) in formato cartaceo o informatico o telematico, redatto, ricevuto o archiviato direttamente o indirettamente dall’”organizzatore”, in particolare nei suoi sistemi informatici.

Gli elementi considerati costituiscono quindi elemento di prova e se sono prodotti come prova dall’”organizzatore” in qualsiasi contenzioso o altro procedimento, saranno ammissibili, validi ed esecutivi tra le parti allo stesso modo, alle stesse condizioni e con la stessa forza probatoria di qualsivoglia documento che sia redatto, ricevuto o conservato per iscritto.

Si presume inconfutabilmente che le operazioni di qualsivoglia natura effettuate mediante l’identificativo e il codice assegnati a un partecipante, a seguito dell’iscrizione, siano state poste in essere sotto la responsabilità del partecipante.

Articolo 12 – Altre disposizioni

La società organizzatrice si riserva il diritto di risolvere in via definitiva ogni difficoltà che dovesse insorgere in merito all’interpretazione o all’applicazione del presente regolamento, fermo restando che nessuna contestazione sarà accettata, in particolare sui termini del concorso, sui risultati, sulle vincite o la loro ricezione, un mese dopo la fine del concorso. Salvo errori evidenti, si conviene che le informazioni risultanti dai sistemi di concorso dell’”organizzatore” hanno valore probatorio in qualsivoglia contestazione circa gli elementi di collegamento e il trattamento informatico di dette informazioni relative al concorso.

L’organizzatore si riserva il diritto, senza che ne debba rispondere, di abbreviare, posticipare, modificare, prolungare o annullare il concorso, le sue regole e premi, se le circostanze lo richiedono.

Eventuali modifiche apportate al presente regolamento saranno considerate come modifiche al medesimo e saranno accessibili secondo le stesse modalità sul Sito.

In questi casi, i partecipanti o qualsiasi altra persona non possono pretendere né informazioni personalizzate né il risarcimento danni.

Le regole del concorso sono state depositate presso SAS EXADEX (DURROUX-LANÇON-SCHUYTEN-GEORGET-MATHIEU), titolare di un ufficio di ufficiale giudiziario a MONTPELLIER, residente in 161 rue Yves Montand, Parc 2000. Il regolamento è consultabile al seguente sito: www.pinkmylife.com e può essere inviato gratuitamente all’indirizzo del partecipante previa semplice richiesta scritta.

Versione: giugno 2022